Raffaele Paganini e Annarosa Petri alla Notte Rosa 2014 di Riccione salutano il Festival del Sole

Raffaele Paganini e Annarosa Petri, con la loro Welldance e oltre 50 gruppi di ginnasti e ballerini da 16 nazioni aprono le danze della Notte Rosa di Riccione e salutano il Festival del Sole venerdì 4 luglio.

“Una Notte Rosa in punta di piedi e con il cuore rivolto alla città»: Barbara Bianchi, art director del Festival del Sole, riassume così lo spettacolo che, insieme, chiude la 12a manifestazione internazionale di ginnastica e inaugura il “Capodanno della Riviera” a Riccione, in piazzale Roma, venerdì 4 luglio. Una lunga parata che verrà aperta dalla Welldance dei ballerini Raffaele Paganini e Annarosa Petri e proseguirà fino a tarda notte da oltre cinquanta gruppi di ginnasti e ballerini giunti da 16 nazioni. «Tutti uniti con un solo scopo—dice Barbara Bianchi—Emozionare.”

Palco e parterre di piazzale Roma dalle 21 diventa una palestra a cielo aperto, con l’etoile mondiale Raffaele Paganini e la ballerina internazionale Annarosa Petri, che condurranno il pubblico nella lezione aperta di Welldance, la disciplina da loro inventata che unisce il benessere e il divertimento con le tecniche della danza , dalla classica alla moderna ed hip hop, con l’applicazione dei più efficaci protocolli funzionali del fitness. Il grande pubblico l’ha conosciuta come prova ufficiale nel Grande Fratello 2013, venerdì la balleranno migliaia di persone, di tutte le età, come evento della Notte Rosa.

Mentre Paganini & Petri conducono le danze, dietro le quinte scaldano i muscoli oltre 50 gruppi di ginnasti e danzatori, per uno spettacolo che ha avuto come training i 5 palchi del Festival del Sole. «Per l’occasione, i coreografi delle scuole e delle accademie di danza di San Marino e di Riccione — spiega Barbara Bianchi - hanno preparato un omaggio danzato alla Passione, che si alterneranno ai ginnasti di tutta Europa» Dalla Tribal dance con le sue movenze sinuose alle 150 ginnaste della FITKID, disciplina nuova presentata dalla Federazione Sport Acrobatici, dalle danzatrici dell’Artedanza San Marino (reduci dai successi dello Youth America Grand Prix di New York) allo spettacolare gioco acrobatico del gruppo austriaco dei The Freaks, coi loro vertiginosi lanci umani mozzafiato. Sono solo un assaggio di quel che aspetta il pubblico riccionese, che potrà ammirare, inoltre, i vincitori del Lithuanian got’s talent, gli Isado. O eccitarsi con l’incredibile forza dirompente dei coreani Jackie Spinning Indoor Cycling Team, degli acrobati delle spin bike che strappano applausi a tutto il mondo. O cullarsi nelle emozioni dei ragazzi riccionesi della B-you Acrobatic Theatre, che per l’occasione faranno un omaggio all’amore. Una degna chiusura per una manifestazione che celebra le passioni per lo sport da tutto il mondo: 0 giudici, 0 punti, tanto amore.

[Dal comunicato stampa officiale]

<- Torna a tutte le news

Iscriviti alla newsletter

Il modo più semplice per rimanere aggiornato sul Festival del Sole è quello di iscriversi per ricevere le nostre newsletter.